top29

La Cantinetta in Firenze

In un periodo di mode enogastronomiche esotiche ecco un locale che punta tutto su Firenze e le sue delizie. Presso la "Cantinetta dei Verrazzano" infatti, si possono degustare i prodotti dell'omonima fattoria, più le specialità di un vecchio forno a legna. Questa cantina - forno è opera della famiglia, proprietaria del Castello da Verrazzano a Greve che con i suoi 50 ettari produce circa 250.000 bottiglie e che ha rilevato il vecchio "Forno Semellino" per riportare un tocco di tradizione con cose semplici ma valorizzate al meglio. Due ingressi conducono in due settori ben distinti, arredati in noce e marmo.

Da una parte troviamo il banco del pane e della biscotteria rustica, poi c'è il banco per caffè e colazioni in genere, con il caffè della famosa torrefazione Piansa, il vecchio forno di 4 metri ed infine uno spazio con una ventina di posti a sedere. Dall'altro lato lo spazio cantina enoteca con una serie di prodotti del castello come il bianco, il miele, l'aspretto, lo spumante, l'olio, l'aceto, il Sassello, il vinsanto, il Chianti Classico ed il Riserva. Qui i posti sono una trentina e si possono gustare le sorprese e prelibatezze preparate dal banco con le specialità delle migliori macellerie di Greve. "Pane di vino" con sbriciolona ed uovo; piccoli sandwich con salame o con soprassata, mentuccia e scorza di limone; focacce calde con pecorino e timo, prosciutto e rughetta, funghi porcini caldi, la cecina ed il castagnaccio.